Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Vicenza

Fondazione dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Vicenza

APPELLO: CORAGGIO E PRUDENZA. RESTIAMO A CASA Feed

13/03/2020

L'emergenza di questi giorni ci vede increduli, e molti ritengono che le misure prese dal governo siano fin troppo restrittive. Altri, come noi, le considerano necessarie e prioritarie.

Il nostro stile di vita ha dimenticato e rimosso che possano esistere situazioni vincolanti rispetto alla libertà di movimento e di azione. Scienza, tecnologia e globalizzazione ci hanno illusi sempre più di aver vinto la competizione con l'imprevedibile che la natura ci ha posto davanti nei secoli passati.

In realtà ogni giorno i telegiornali hanno mostrato evidenza della fragilità di questo sistema. Ma era altrove, nello schermo della televisione, sulla carta stampata.
Oggi, non è il tempo per giudicare, chi sia giusto o sbagliato. Oggi è il tempo di fermarsi e salvaguardare nel modo più semplice la vita di tutti noi.
Come progettisti siamo custodi di uno dei bisogni fondamentali dell'umanità: il riparo. E oggi più che mai quel riparo è lo strumento principale che abbiamo per tenere a bada il virus che ha messo in discussione il nostro stile di vita.

In aderenza con le direttive del governo, ma con ancor maggior prudenza, facciamo appello a ognuno di voi perché si faccia testimone e portavoce di un atteggiamento civico e di buon senso che ponga come prioritario il bene comune. E ora il bene comune è la comunità.

Siate prudenti e state a casa.

Abbiamo chiuso gli uffici dell'Ordine e stiamo attivando modalità di smart working non ancora collaudate, abbiate pazienza se l'efficienza non sarà perfetta.

Stiamo inoltrando questo appello al Consiglio Nazionale affinchè venga accolto per la protezione nostra e di tutta la filiera che in molti casi coordiniamo e dirigiamo. Siamo noi i tramiti con la Committenza e la nostra voce può dare un contributo autorevole a una maggiore responsabilità delle persone coinvolte.