Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Vicenza

Fondazione dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Vicenza

Sicurezza

NUOVO ACCORDO STATO REGIONI SULLA FORMAZIONE PER RSPP E CSP/CSE

il “Nuovo accordo Stato-Regioni in materia di percorsi formativi per RSPP di luglio 2016 pubblicato il 19.08.2016 in Gazzetta ufficiale n. 193   entrato in vigore dal 03/09/2016 modifica le modalità di aggiornamento per RSPP, CSP, CSE, Formatori in materia di sicurezza e delle altre figure operanti nel settore della sicurezza.

Al punto 9 e 10 dell’accordo, nello specifico, si tratta il tema dell’aggiornamento. Le nuove indicazioni valgono per tutte le figure professionali operanti nella sicurezza.

 

Si evidenzia:

9. Aggiornamento

Il numero minimo di ore di aggiornamento per RSPP (e implicitamente per CSP/CSE) nel quinquennio è di 40.

L’aggiornamento può essere ottemperato con la partecipazione a “corsi” e/o a “convegni e seminari”, ma i convegni e seminari non possono superare il 50% delle ore di aggiornamento complessivo nel quinquennio.

Il nuovo criterio di calcolo del quinquennio decorre dal 03/09/2016; gli eventi formativi frequentati prima di tale data non fanno distinzione tra corsi e seminari e sono pertanto tutti validi ai fini del calcolo; dopo il 03/09/2016 il professionista dovrà anche verificare di non superare (nell’arco del quinquennio scorrevole) la soglia massima delle 20 ore di seminari.

Ai fini dell’aggiornamento per RSPP e ASPP, la partecipazione ai corsi di aggiornamento per coordinatore per la sicurezza è da ritenersi valida e viceversa; quindi tutti gli eventi formativi avranno la duplice validità per aggiornamento RSPP e CSP/CSE.

Tale condizione estende implicitamente le regole introdotte dall’accordo Stato-Regioni anche alla formazione per CSP/CSE, con particolare riferimento al calcolo del quinquennio.


10.  DECORRENZA AGGIORNAMENTO

L’accordo precisa che per poter esercitare la funzione di RSPP/ASPP/CSP/CSE il professionista deve poter dimostrare, IN OGNI ISTANTE, che nel quinquennio antecedente ha partecipato a corsi e/o seminari di aggiornamento per un numero di ore non inferiore a 40.

Per assolvere nel miglior modo a tale obbligo, si consiglia di frequentare con regolarità gli eventi di aggiornamento, per almeno n. 8 ore all’anno.

 

SLIDES DEL CONVEGNO INFORMATIVO 12/12/2016


INFORMAZIONI E INDICAZIONI PER LA PREVENZIONE NEL COMPARTO EDILE

Con questa comunicazione vogliamo fornire notizie riguardanti:
• il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) standardizzato;
• il monitoraggio dei cantieri messo in atto dalla Regione Veneto;
• l’andamento degli infortuni;
• alcune indicazioni per la prevenzione richiamando anche le comunicazioni precedenti.

LEGGI COMUNICATO SPISAL